Articoli

espresso

Differenze tra caffè espresso e americano

Quando si parla di caffè americano cosa si intende?


Si parla anche di “caffè filtro”, si utilizza caffè con una macinatura media, un filtro e l’acqua bollente (40/50g per 1 litro d’acqua). Per conservare il caffè caldo, si utilizza un thermos.

Per espresso invece…

Si intende quello realizzato attraverso la macinatura fine dei chicchi e a differenza dell’americano, il suo sapore è molto più forte e intenso. Per prepararlo nel modo migliore esistono le macchine da caffè espresso (quelle da bar ma non solo) che mantengono l’acqua alla giusta temperatura, e controllano la pressione e la durata di estrazione.

Cappuccino e Caffelatte


Sono bevande a base di caffè espresso e latte. La distinzione è che nel cappuccino, il latte è “schiumato” (usando il tubo che produce vapore che si trova nelle macchine per caffè espresso). Nel caffelatte, il latte viene semplicemente riscaldato, usando la stesso tubo del vapore ma senza produrre schiuma. Paradossalmente, il latte scremato, avendo un maggiore contenuto di proteine e meno grassi, produce una schiuma più voluminosa di quella del latte intero.